I migliori contenuti sulla sostenibilità del 2021

January 7, 2022 IT EcoVadis IT

Il 2021 è stato un anno importante per la sostenibilità. Dal Presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, che a gennaio ha ordinato un'ampia revisione delle catene di approvvigionamento federali, al Governo del Regno Unito che ha ospitato il vertice COP26 a novembre, l'azione per il clima e le questioni correlate relative alla resilienza economica e alla giustizia sociale, hanno dominato l'agenda aziendale e politica come mai prima d'ora. Il lancio della strategia di azione per il clima "Fit for 55" della Commissione europea ha suscitato un'enorme attenzione da parte dei media all'inizio dell'estate, mentre la pubblicazione del sesto rapporto dell'IPCC ha fornito un promemoria dell'urgenza della minaccia che attualmente sta affrontando il nostro pianeta.

In effetti, se tra i settori più in ritardo permanevano grandi dubbi sull'importanza dei fattori di governance sociale e ambientale nel plasmare l'immediato futuro dell'economia globale, l'esperienza degli ultimi 12 mesi non può non averli dissipati. Contrastando l'aspettativa comune secondo cui gli imperativi a breve termine della sopravvivenza economica e della continuità aziendale potrebbero distogliere energie e risorse dagli impegni di sostenibilità aziendale nel contesto del COVID-19, gli eventi del 2021 ci dicono che l'esperienza della pandemia è servita a consolidare le considerazioni sulla sostenibilità in cima alle agende aziendali. L'anno passato ha dimostrato chiaramente come le imprese più sostenibili siano anche le più resilienti e quelle nella posizione migliore per resistere a contrazioni improvvise e imprevedibili della domanda e dell'offerta.

Grazie a un record impareggiabile e completo di dati di aziende valutate, EcoVadis, durante l'ultimo anno, ha lavorato assiduamente per monitorare, misurare, analizzare e segnalare le ultime tendenze in materia di sostenibilità in diverse regioni e settori. Basandosi sulle cinque pubblicazioni che hanno generato maggior interesse ed engagement tra i nostri lettori, questo blog chiarisce e contestualizza i principali sviluppi sulla sostenibilità aziendale del 2021 e fornisce una panoramica dei temi che possiamo aspettarci per continuare a influenzare il panorama della sostenibilità nel nuovo anno.

1. Ripensa e ricostruisci la tua catena di approvvigionamento

Mentre le società e le economie si sono provvisoriamente riaperte a seguito della disponibilità dei vaccini COVID-19 nella prima metà del 2021, le aziende di tutto il mondo hanno cercato di capitalizzare la profonda interruzione dovuta alla pandemia adattando sistemi e processi al fine di guidare un impatto positivo.

Ascolta come sei leader dell'approvvigionamento sostenibile stanno dando priorità e sfruttando la sostenibilità della catena di approvvigionamento nella ricostruzione per la resilienza

A sostegno di questi sforzi, EcoVadis ha pubblicato una guida dettagliata su come le aziende potrebbero sfruttare la funzione di approvvigionamento al servizio di tale cambiamento e ricostruire meglio dopo la pandemia. Attingendo a un'analisi dettagliata delle tendenze attuali e degli insight di aziende leader, l'ebook “Rethink and Rebuild” fornisce cinque passi concreti che le aziende possono intraprendere per migliorare la sostenibilità, costruire la resilienza e mitigare il rischio nella catena del valore. 

2. Barometro degli Acquisti Sostenibili 2021

Pubblicato ogni due anni, il Barometro degli Acquisti Sostenibili sintetizza i dati e gli insight generati da interviste approfondite e sondaggi condotti con acquirenti e fornitori in diverse regioni e industrie. Sviluppato in collaborazione con la Value Chain Innovation

Initiative della Stanford Graduate School of Business, l'edizione 2021 ha rilevato che il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità aziendale si è spostato in cima all'agenda dei dirigenti aziendali, con il 63% di questi che ora dicono che è molto importante, rispetto al solo 25% di due anni fa. 

 

Scarica il Barometro degli Acquisti Sostenibili e scopri tutti i risultati

Ma mentre gli impegni aziendali e la pressione pubblica sono aumentati a livello globale, il raggiungimento degli obiettivi - specialmente nella catena di fornitura - rimane un work in progress. Per esempio, solo il 48% dei fornitori intervistati crede che le organizzazioni di acquisto con cui lavorano siano veramente impegnate nella sostenibilità e collaborino attivamente con loro per promuovere pratiche di sostenibilità nelle loro relazioni commerciali. 

3. Business Sustainability Risk and Performance Index 2021

La necessità che le aziende si impegnino maggiormente per coinvolgere i fornitori nel tentativo di creare un impatto positivo attraverso la catena del valore si è riflesso nei dati di valutazione analizzati per la realizzazione del quinto Business Sustainability Risk and Performance Index. Attingendo ai rating di sostenibilità di oltre 46.000 aziende valutate nel periodo 2016-2020, l'Index 2021 ha rivelato un ritratto complesso e variegato delle prestazioni di sostenibilità tra le aziende valutate. 

Il fatto che nel 2020 il punteggio medio complessivo sia aumentato a 47,7 rispetto al 46,6 del 2019, nonostante le sfide senza precedenti poste dalla pandemia COVID-19, è un inequivocabile motivo di ottimismo. Inoltre, nel rivelare che le aziende che si sono sottoposte a tre o più valutazioni EcoVadis ottengono, in media, un punteggio sostanzialmente più alto e costante rispetto alle loro controparti meno valutate, i dati dell'Indice rendono evidente come un impegno sostenuto con il processo di rating crei una solida piattaforma per migliorare continuamente le prestazioni.

Scopri i risultati completi nel Business Sustainability Risk and Performance Index 2021

Tuttavia, il declino sostenuto nel punteggio osservabile sotto il quarto tema della metodologia di valutazione EcoVadis, l'approvvigionamento sostenibile, è una grave causa di preoccupazione. Le ultime ricerche indicano che la catena di approvvigionamento rappresenta oltre l'80% degli impatti ambientali negativi della maggior parte delle aziende. Quindi, in definitiva, è solo incentivando e lavorando con i fornitori per integrare la sostenibilità nella funzione di approvvigionamento in tutta la catena del valore a monte che le aziende possono massimizzare l'impatto e migliorare significativamente i risultati.

4. Carbon Action Module 

Riconoscendo l'imperativo che le aziende coinvolgano i fornitori per generare e amplificare l'impatto positivo attraverso la catena del valore, EcoVadis sviluppa costantemente nuove soluzioni per supportare i clienti a migliorare i loro sforzi di approvvigionamento sostenibile. A questo proposito, una delle pubblicazioni più significative del 2021 ha riguardato il lancio del Carbon Action Module alla conferenza annuale Sustain

 

 

Il Carbon Action Module permette alle aziende di conoscere le loro pratiche di gestione del carbonio e le loro prestazioni, e fornisce una serie di strumenti per monitorare e guidare la riduzione delle emissioni in collaborazione con i partner commerciali lungo il loro percorso di decarbonizzazione. Oltre a fornire schede di valutazione del carbonio per migliorare la trasparenza sulle emissioni di gas serra nella catena di fornitura di un'azienda acquirente, il Carbon Action Module di EcoVadis fornisce un calcolatore di carbonio facile da utilizzare che consente alle organizzazioni valutate di misurare in modo accurato e coerente sia la loro impronta di carbonio diretta che indiretta. Le aziende valutate possono, a loro volta, inserire i dati relativi all'uso dell'energia e del carbonio in una dashboard completa delle prestazioni e tracciare il miglioramento nel tempo, tenendo conto delle emissioni Scope 1, 2 e 3, nonché dell'uso di energia rinnovabile e del consumo totale di energia.

Come anticipato nel blog di EcoVadis prima del summit COP26 di novembre, sono in definitiva le attività dei fornitori, molto più della struttura delle operazioni interne di un'azienda acquirente, a determinare l'impronta di carbonio di un dato prodotto o servizio. 

5. EcoVadis Academy 

EcoVadis ha concluso l'anno con un lancio di prodotto altrettanto significativo: l'Academy EcoVadis, una piattaforma unica di eLearning destinata a sostenere i clienti EcoVadis nel guidare l'impatto positivo attraverso le catene globali del valore. 

 

 

Come discusso in un recente e dettagliato articolo del blog, l'Academy EcoVadis si basa sull'esperienza unica dell'azienda e sui dati provenienti da 125.000 schede di valutazione ed è pensata per creare il massimo valore in più modi: incontra le aziende dove si trovano, consentendo loro di fare il passo successivo nel loro viaggio verso la sostenibilità; utilizza la tecnologia più recente per guidare le organizzazioni attraverso i contenuti più rilevanti; e rende l'apprendimento un'esperienza avvincente e collaborativa grazie a una navigazione interattiva, video, casi di studio e tanto altro per coinvolgere i dipendenti nella guida della sostenibilità. Gli utenti possono iniziare con corsi introduttivi che forniscono una base di conoscenza e poi progredire con contenuti più approfonditi che permettono di affrontare le aree di miglioramento con azioni specifiche. 

Contattaci o scopri di più su come EcoVadis può aiutare la tua azienda a stare al passo con le regolamentazioni e a costruire proattivamente la sostenibilità e la resilienza in tutta l’organizzazione e catena di fornitura.

Informazioni sull'autore

IT EcoVadis IT

EcoVadis è l'azienda più affidabile al mondo di valutazioni di sostenibilità aziendale, intelligenza e strumenti collaborativi per il miglioramento delle prestazioni delle catene di fornitura globali. Supportate da una potente piattaforma tecnologica e da una squadra globale di esperti, le schede di sostenibilità di EcoVadis, di facile fruizione e attivazione, forniscono una visione dettagliata dei rischi ambientali, sociali ed etici di 200 categorie di acquisto e 160 paesi.

Segui su Twitter Segui su LinkedIn Visita il sito Web Altri contenuti di {{noun}}
Documento precedente
EcoVadis Network Impact Report 2022
EcoVadis Network Impact Report 2022

Questo report esamina come le soluzioni di rating e di intelligence di EcoVadis stanno supportando le azien...

Video successivo
[Jaggaer] - Procurement sostenibile: dalla teoria alla pratica. L’esperienza di Gruppo Fedrigoni con JAGGAER ed EcoVadis
[Jaggaer] - Procurement sostenibile: dalla teoria alla pratica. L’esperienza di Gruppo Fedrigoni con JAGGAER ed EcoVadis

Secondo gli analisti il processo di acquisto – a partire dalla selezione dei fornitori – può impattare sull...