×

Inserisci i dettagli per accedere ai contenuti

Nome
Cognome
Azienda
Qualifica
Entrate Annuali Complessive
Paese
ACCETTO DI RICEVERE PIÙ INFORMAZIONI DA ECOVADIS
Grazie
Error - something went wrong!
   

Rapporto EcoVadis Network Impact

December 21, 2020 IT EcoVadis IT

Guidare il cambiamento attraverso la sostenibilità aziendale

In EcoVadis abbiamo sempre immaginato un mercato globale in cui l'intelligence sulla sostenibilità possa influenzare ogni decisione aziendale, aiutando a migliorare l’economia, il pianeta da cui dipendiamo e la vita delle persone. In questo primo rapporto EcoVadis Impact Network condividiamo la nostra vision e strategia per creare un impatto positivo e tangibile nel business e nella comunità. Raccontiamo come le valutazioni di sostenibilità e l'intelligence possono essere utilizzate nelle relazioni commerciali per influenzare comportamenti e azioni positivi, creando e amplificando l'impatto delle pratiche sostenibili attraverso le catene del valore globali.

Questo documento è disponibile in inglese.

 

Informazioni sull'autore

IT EcoVadis IT

EcoVadis è l'azienda più affidabile al mondo di valutazioni di sostenibilità aziendale, intelligenza e strumenti collaborativi per il miglioramento delle prestazioni delle catene di fornitura globali. Supportate da una potente piattaforma tecnologica e da una squadra globale di esperti, le schede di sostenibilità di EcoVadis, di facile fruizione e attivazione, forniscono una visione dettagliata dei rischi ambientali, sociali ed etici di 200 categorie di acquisto e 160 paesi.

Segui su Twitter Segui su LinkedIn Visita il sito Web Altri contenuti di {{noun}}
Articolo precedente
Resilienti insieme: riflessioni sul momento che stiamo vivendo e sul futuro
Resilienti insieme: riflessioni sul momento che stiamo vivendo e sul futuro

Un aggiornamento e un messaggio di ringraziamento dai Co-CEO di EcoVadis alla nostra comunità di stakeholder

Documento successivo
Caso di studio: Centrica e l’approvvigionamento responsabile
Caso di studio: Centrica e l’approvvigionamento responsabile