EcoVadis annuncia i vincitori del Sustainable Procurement Leadership Award 2021

March 9, 2021 IT EcoVadis IT

L'Occitane, Amazon EU, Bridgestone, Mars, Crédit Agricole e Johnson & Johnson premiati per le eccezionali pratiche di approvvigionamento sostenibile

 

Milano, 9 marzo 2021 - EcoVadis, l'azienda più affidabile al mondo in valutazioni di sostenibilità aziendale, annuncia i vincitori della quinta edizione dei Sustainable Procurement Leadership Award durante la conferenza annuale Sustain 2021.

Gli EcoVadis Sustainable Procurement Leadership Award celebrano l'eccellenza e l’impegno delle aziende nel coinvolgere i loro partner commerciali in un percorso verso la sostenibilità e nell’integrare le pratiche sostenibili nelle loro relazioni a livello globale.  

“Tutti i nostri candidati sono di esempio per un futuro più sostenibile ma con questo premio intendiamo riconoscere le aziende che continuano a innalzare il livello delle pratiche di approvvigionamento sostenibile”, ha affermato Pierre-François Thaler, Co-CEO di EcoVadis. “I vincitori del 2021 si sono distinti per aver generato valore aziendale dalla sostenibilità, lavorando per avviare il cambiamento dove conta di più, la catena di fornitura.”

I candidati sono stati valutati prendendo in considerazione strategia, approccio e integrazione della sostenibilità nei processi di procurement, oltre a scalabilità, estensione e risultati del programma in tre categorie principali:

 

Best Value Chain Engagement

Vincitori: Johnson & Johnson, L’Occitane Group 

Il premio, assegnato a due aziende, riconosce l'eccellenza nel coinvolgere i partner commerciali in iniziative di sostenibilità e la capacità di promuovere l'impegno internamente all’azienda per implementare programmi globali di approvvigionamento sostenibile. Questo premio è stato selezionato da una giuria indipendente composta da esperti del settore: Brigitte Monsou Tantawi, ex direttore della catena del valore sostenibile di WBCSD e attuale vicepresidente di Oxfam in Francia; Godefroy Motte, ex CSO e vicepresidente senior della catena di fornitura globale integrata di una società chimica Fortune 500; e Luk Van Wassenhove, Direttore Accademico dell'Iniziativa per le Operazioni Sostenibili INSEAD, che ha portato al panel la sua combinazione unica di esperienza in CSR e in materia di approvvigionamento sostenibile.

 

Le motivazioni che hanno guidato la scelta della giuria nella selezione di Johnson & Johnson sono:

  • La strategia per il Supplier Sustainability Program (SSP), radicata nel loro "Credo", supportata dalla governance di categorie e regioni e collegata a un programma mirato al monitoraggio del rischio dei diritti umani.
  • Obiettivi ben definiti tra cui il raggiungimento dell'80% di copertura della spesa globale fornitori entro il 2020.
  • Risultati comprovati tramite un sistema di tracciamento dei fornitori coinvolti, inclusi quelli con spesa minore e riducendo il numero di quelli identificati come a medio e alto rischio.

 

Len DeCandia, Chief Procurement Officer, Johnson & Johnson

“Il nostro programma di sostenibilità dei fornitori è una componente chiave dei nostri standard di responsabilità, del nostro obiettivo di tutela della salute delle persone e riflette i valori dichiarati nel nostro “Credo”. Siamo responsabili nei confronti delle comunità in cui viviamo e lavoriamo così come della comunità mondiale. Siamo onorati di essere stati selezionati da una giuria indipendente che riconosce le prestazioni eccezionali del nostro Programma, nonché l'attenzione e l'impegno dei nostri team Johnson & Johnson, dei nostri partner e fornitori nell'assicurare pratiche commerciali sostenibili per tutti noi.”

 

La giuria ha anche affermato che negli ultimi due anni L'Occitane “ha ulteriormente intensificato il proprio ruolo”, sottolineando le iniziative chiave che hanno portato ai riconoscimenti dell'azienda:

  • ha rafforzato il suo impatto e la sua visibilità con una copertura internazionale.
  • ha supportato la collaborazione del settore aderendo alla Responsible Beauty Initiative nell'aprile 2020, consentendo la condivisione reciproca di scorecard con altri membri RBI, aumentando così il valore per i fornitori.
  • forte supporto del top management e leadership del programma per creare una governance efficace e integrare i criteri di sostenibilità nei loro processi e strumenti software.
  • uso efficace della mappatura del rischio su 1.500 dei suoi fornitori globali per identificare le aree di rischio e guidare gli investimenti nel monitoraggio delle prestazioni di sostenibilità.

 

Elvire REGNIER-LUSSIER, Chief Procurement Officer, L'Occitane

“Di recente sono entrato a far parte del gruppo L'Occitane come CPO. Sono così orgoglioso del lavoro straordinario che è stato svolto dal team nel suo percorso CSR sotto la guida di Katia Michieletto e con il supporto degli strumenti e del team di EcoVadis. La sostenibilità è sempre stata al centro della nostra strategia aziendale. È con grande orgoglio che L'Occitane riceve il "Best Value Chain Engagement Award" per il nostro programma sostenibile #NotJustSuppliers. Questo premio riconosce la nostra strategia nel considerare i fornitori come veri partner, costruendo insieme soluzioni e innovazioni sicure per l'ambiente e che soddisfano i nostri clienti.

Colgo l’occasione per ringraziare Katia Michieletto, responsabile globale degli acquisti responsabili di L'Occitane, per gli oltre dieci anni di dedizione al tema della sostenibilità. Il fatto che Katia venga riconosciuta oggi da EcoVadis come "Outstanding Program Manager" riempie di grande orgoglio me, la comunità degli acquisti e gli oltre 90 paesi in cui L'Occitane Group è presente. Brava Katia, premio ben meritato!”

 

Outstanding Program Leadership

Vincitori: Gemma Tyndall (Amazon EU), Katia Michieletto (Groupe L’Occitane)

Questo premio è un riconoscimento alle persone che hanno contribuito in modo eccezionale a promuovere iniziative di approvvigionamento sostenibile all'interno della loro azienda. Il criterio di selezione del team di EcoVadis si basa sui risultati del programma di approvvigionamento sostenibile e nell’aver dimostrato eccellenza nella strategia e nell'esecuzione del programma.

 

Gemma TYNDALL, EU Procurement Sustainability and Safety Manager, Amazon EU 

“A nome dell'intero team di approvvigionamento sostenibile di Amazon, è un grande onore ricevere questo premio da EcoVadis. Amazon si è assunta un grande impegno co-fondando The Climate Pledge con l'obiettivo di raggiungere zero emissioni di carbonio in tutte le nostre attività entro il 2040 - un decennio prima dell'obiettivo dell'accordo di Parigi - e non sarebbe possibile senza il duro lavoro della squadra di procurement.”

 

Katia MICHIELETTO, Global Head of Responsible Purchasing, L’Occitane

“È già un grande privilegio avere la responsabilità globale degli acquisti sostenibili per L'Occitane Group,  gruppo molto impegnato. È ora un onore ricevere questi premi da EcoVadis. Un caloroso grazie al top management di L'Occitane, ai nostri fornitori e ai team di acquisto in tutto il mondo che hanno reso tutto ciò possibile. Infine, un grande ringraziamento al team di EcoVadis per supportarci nel migliorare la sostenibilità nella nostra catena di fornitura.”

 

Best Portfolio Performance Improvement

Vincitori: Crédit Agricole, Mars, Bridgestone 

Per la prima volta questo premio viene assegnato a tre aziende che hanno raggiunto la più alta percentuale di aziende valutate, migliorando le loro prestazioni di sostenibilità. Questa categoria non era aperta alle candidature e i vincitori sono stati individuati sulla base dei dati EcoVadis.

 

Sylvie ROBIN-ROMET, CPO, Crédit Agricole

“Il Gruppo Crédit Agricole e io vogliamo ringraziare il team di EcoVadis per questo riconoscimento. Questo premio è il risultato degli investimenti effettuati per favorire la collaborazione tra i nostri fornitori e il team di approvvigionamento. I nostri fornitori hanno migliorato il loro approccio sostenibile mentre il team acquisti di Crédit Agricole ha accresciuto le competenze, accelerando così il reciproco successo.”

 

Barry PARKIN, Chief Procurement & Sustainability Officer, Mars

“Siamo orgogliosi di ricevere il premio Best Portfolio Performance Improvement per la regione America che riflette l'ottimo lavoro che i nostri fornitori stanno facendo per compiere progressi sulle priorità a livello sociale e ambientale. Testimonia inoltre gli sforzi significativi dei nostri team di procurement per coinvolgere e supportare i nostri fornitori nel loro percorso verso la sostenibilità.”

 

Emilio TIBERIO, COO and CTO, Bridgestone EMIA

“Siamo onorati di ricevere un premio così importante da EcoVadis, un partner che è stato determinante nel promuovere l'agenda di sostenibilità di Bridgestone. Questo premio è la prova dei nostri continui sforzi per promuovere la sostenibilità con i nostri fornitori di fiducia e dimostra chiaramente l'impatto della nostra Global Sustainable Procurement Policy. Da quando è stata introdotta nel 2018, ha accelerato il cambiamento positivo all'interno delle catene di approvvigionamento di cui facciamo parte. Grazie a EcoVadis per aver riconosciuto questo impatto.”

In aggiunta a questi premi, EcoVadis riconosce anche una selezione di aziende di piccole e medie dimensioni (fornitori e partner commerciali) di tutto il mondo che hanno ottenuto prestazioni eccezionalmente elevate nella classificazione EcoVadis nell'ultimo anno. Scopri di più sulla pagina EcoVadis 2021 Sustainability Leadership Awards.


EcoVadis

EcoVadis è l'azienda più affidabile al mondo in valutazioni di sostenibilità aziendale, intelligenza e strumenti collaborativi per il miglioramento delle prestazioni delle catene di fornitura globali. Supportate da una potente piattaforma tecnologica e da una squadra globale di esperti, le schede di sostenibilità di EcoVadis, di facile fruizione e attivazione, forniscono una visione dettagliata dei rischi ambientali, sociali ed etici di 200 categorie di acquisto e 160 paesi. Leader in sostenibilità come Johnson & Johnson, Verizon, L'Oréal, Subway, Nestlé, Salesforce, Michelin e BASF sono tra le oltre 75.000 aziende del network EcoVadis, che lavorano tutte con un'unica metodologia per valutare, collaborare e migliorare le performance di sostenibilità. Per saperne di più:  ecovadis.com/it, Twitter o LinkedIn.

 

Contatti per la stampa

ROCK communications

Manuela Roccato | Raffaella Gerli

+39 3356417846 | +39 3356417845

ecovadis@rock-communications.it 

 

  

Informazioni sull'autore

IT EcoVadis IT

EcoVadis è l'azienda più affidabile al mondo di valutazioni di sostenibilità aziendale, intelligenza e strumenti collaborativi per il miglioramento delle prestazioni delle catene di fornitura globali. Supportate da una potente piattaforma tecnologica e da una squadra globale di esperti, le schede di sostenibilità di EcoVadis, di facile fruizione e attivazione, forniscono una visione dettagliata dei rischi ambientali, sociali ed etici di 200 categorie di acquisto e 160 paesi.

Segui su Twitter Segui su LinkedIn Visita il sito Web Altri contenuti di {{noun}}
Articolo precedente
I vincitori del Sustainability Leadership Award  annunciati a Sustain 2021
I vincitori del Sustainability Leadership Award annunciati a Sustain 2021

EcoVadis è lieta di annunciare i vincitori della quarta edizione del Sustainability Leadership Award.

Articolo successivo
EcoVadis annuncia la disponibilità del Carbon Action Module a Sustain 2021
EcoVadis annuncia la disponibilità del Carbon Action Module a Sustain 2021

Unica nel suo genere, la soluzione consente alle aziende di impegnarsi nell'azione contro il carbonio nella...