×

Inserisci i dettagli per visualizzare il whitepaper

Nome
Cognome
Azienda
Qualifica
Entrate Annuali Complessive
Paese
ACCETTO DI RICEVERE PIÙ INFORMAZIONI DA ECOVADIS
Grazie
Error - something went wrong!
   

Raccomandazioni sulle iniziative dell’UE per catene di approvvigionamento sostenibili

June 8, 2021

Il nostro contributo al Green Deal europeo

Questo documento di lavoro è destinato alla Commissione europea nell’ambito delle proposte sulle iniziative relative al Green Deal dell'UE. Il contributo di EcoVadis, con osservazioni che riguardano le attuali pratiche aziendali e le dinamiche di mercato, si basa sui numerosi dati raccolti e sul know-how maturato grazie alla comunità di responsabili degli acquisti aziendali e della sostenibilità di oltre 500 aziende multinazionali con cui collaboriamo.

Abbiamo scelto di commentare queste quattro iniziative politiche, per evidenziare le molte sinergie e interconnessioni tra di esse:

  • Legislazione in materia di due diligence obbligatoria sui diritti umani e ambiente 

  • Regolamento sulla tassazione

  • Meccanismo di adeguamento  del carbonio alla frontiera

  • Direttiva sulla rendicontazione non finanziaria

Con queste politiche, la Commissione europea dimostra di essere pienamente consapevole che le catene di approvvigionamento sono una componente chiave di un'economia responsabile.

Con le nostre raccomandazioni speriamo di concorrere al dibattito per creare la base solida e significativa di cui abbiamo bisogno per assicurare il successo del Green Deal dell’UE e per guidare l'economia europea verso un obiettivo comune. 

 
Articolo precedente
La produttività delle aziende è sempre più dipendente  dalla gestione del rischio della sua supply chain
La produttività delle aziende è sempre più dipendente dalla gestione del rischio della sua supply chain

Come emerso dal CPO Summit 2021 il procurement gioca sempre di più un ruolo chiave nella strategia di cresc...

Articolo successivo
Quattro fattori per ripensare le catene di fornitura globali e prepararsi alla ripartenza
Quattro fattori per ripensare le catene di fornitura globali e prepararsi alla ripartenza

Man mano che ci lasciamo alle spalle la situazione surreale del 2020, ci chiediamo se questa è già la nuova...